Avviso ai Tecnici

“Progetti Sblocca Italia” (Legge n. 164/2014)
Assi ferroviari Napoli-Bari e Palermo-Catania-Messina
“RADDOPPIO TRATTA APICE – ORSARA”
Progetto definitivo “APICE – HIRPINIA”

 

Conferenza di Servizio del 21 Settembre 2017

 

AVVISO AI TECNICI

 

La società ITALFERR Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, con nota 56947.17.U del 05.09.2017, acquisita al protocollo dell’Ente al n. 7755 del 07.09.2017, ha trasmesso gli elaborati del progetto definitivo in oggetto, al fine di consentire all’Amministrazione un preliminare esame in modo da formulare il parere di competenza, nell’ambito della Conferenza di Servizi, che si è aperta in Roma il 21 settembre 2017, presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Il progetto in approvazione riguarda il tratto ferroviario Napoli-Bari e le opere si collocano in territorio campano e interessano anche il nostro Comune con la realizzazione di una nuova fermata e la galleria Rocchetta della lunghezza di 6.549 metri.

Questa Amministrazione, con delibera di G.C. n. 111 del 22.09.2017, attesa la complessità del progetto definitivo che investe molteplici competenze tecniche tra le quali quelle geologiche, idrogeologiche, architettoniche, trasportistiche, ingegneristiche civili e ambientali, legali, archeologiche, naturalistiche, ha inteso istituire un gruppo di lavoro costituito da varie professionalità, che a titolo gratuito e sulla base di un rapporto fiduciario con la Giunta Comunale, possano apportare un contributo sulle varie problematiche tecniche emerse dall’esame preliminare del tracciato ferroviario Apice-Hirpinia.

Per quanto sopra, si invitano i professionisti che intendono collaborare, ad inviare apposita adesione in carta semplice, via pec all’indirizzo: protocollo@pec.comune.apice.bn.it, entro venerdì 29 settembre 2017, ore 13:00, accettando espressamente la gratuità della prestazione.

Si ripropone nell’area “Download” sottostante la consultazione del progetto, con particolare riguardo alle tavole grafiche che interessato il tratto di Apice.

In attesa, si ringrazia.

Il Sindaco
F.to Ida Antonietta Albanese

 


   Download 

 

 

 

Accessibility