Microzonazione Sismica e CLE

Avviso Pubblico
Manifestazione d’interesse per indagine di mercato inerente studi di microzonazione sismica e condizione limite per l’emergenza


 Scadenza: ore 12:00 del 29 Gennaio 2018


 

Il Comune di Apice (BN) intende procedere all’affidamento di un incarico libero professionale per il servizio inerente la realizzazione degli studi di Microzonazione Sismica di parte del proprio territorio, livello I° e dell’analisi della Condizione Limite di Emergenza (CLE), mediante ricerca e comparazione di proposte tecniche e curricula. Il Comune di Apice (BN) risulta classificato in zona sismica 1.

La superficie territoriale e gli abitanti del comune risultano i seguenti: 48,84 kmq, popolazione 5.750. Il territorio da indagare è complessivamente interessato da diffusi e significativi fenomeni di dissesto idrogeologico ed instabilità, con aree a rischio idrogeologico elevato e molto elevato.

L’assetto territoriale presenta il Nuovo Centro Urbano esteso su circa 120 ha ed il Centro Storico disabitato a seguito degli eventi sismici del 1962 e 1980, in parte rigenerato a seguito interventi di recupero, nonché numerose frazioni (nove) e nuclei abitati minori.

I soggetti interessati ad essere invitati e in possesso dei requisiti di cui sopra devono far pervenire la domanda di partecipazione recante l’indicazione del mittente e la seguente dicitura “Manifestazione di interesse per STUDIO DI MICROZONAZIONE SISMICA E CLE”, entro il termine perentorio del 29 gennaio 2018 – ore 12:00 (dodici) al Comune di Apice, secondo le modalità previste dall’Avviso Pubblico consultabile nell’area “Download” sottostante.


   Download 

 

 

Accessibility